Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Fase cazzeggio Un regalo per Gabry


                                                        Un regalo per Gabry
                                      ma che fa bene a tutte


 Dal nostro mondo interiore nascono pensieri che ci accomunano agli altri.Non sono le solite parole,quelle che usiamo nella conversazione quotidiana.Hanno più peso,sono più vere,sono quelle parole che di solito si scrivono ma è difficile dirle oralmente.
Parole che di solito all'ascolto immediato sfuggono perse fra i propri pensieri, ma nella lettura con buone probabilità s'imprimono nel cuore.









                                                     Il mondo delle fate   




                                                          Testo di Gabry
                                               Musica dei Novi Split    Hold Tight





























7 commenti:

E' un regalo meraviglioso quello che mi hai fatto Carolina e non mi meraviglia affatto sai...:)...quando sono capitata qui quasi per caso, leggendo i tuoi post ho avuto quella piacevolissima sensazione di essere a casa con una amica di sempre.. C'è sempre una parte di noi che rimane un pò in ombra nella vita e tu coi tuoi pensieri, mi riconnetti a quella parte di me che sta coi piedi ben piantati per terra. Poi i sogni premono ed io rivolo via...il bello è che tu ci sei...
Ti abbraccio forte
Gabriella

 

Grazie per il tuo commento,ricambio l'abbraccio.

 

Ho quasi finito la mia pausa quotidiana e questo video è stato davvero un toccasana.....è stato un bellissimo regalo anche per me. Grazie Carolina, quanto mi piace il tuo nome...mi ricorda troppo la nostra cara nonna..

 

Ciao cuginetta,una nonna che purtroppo ho conosciuto poco.
Sono contenta che ti sia stato per te un toccasana.

 

La nostra nonna Carolina perr me è stata come un faro quando avevo le mie 4 bambine piccole, l'ho sempre pensata come un mito perchè dicevo: "se ce l'ha fatta lei con 13 figli e con la miseria di quel tempo, posso farcela anch'io con le mie comodità". Ha sempre avuto problemi fino a quando è morta, ma ho in mente il suo viso sempre sorridente e la Fede che l'ha sempre sostenuta. E' un peccato che non l'abbiate conosciuta, come dico spesso alle mie figlie

 

Di lei mi ricordo il viso sorridente e pulito,me la ricordo anche magra ma piena di energia.
Un bacione cuginetta

 

Aveva la forza di chi ha sofferto tanto! Un abbraccio

 

Posta un commento