Oggi mi gira così...ohibò


 



Se c'è qualcosa che a volte riesce a farmi sfiorare la "disperazione" ( e in certi casi sbattere la testa contro il muro) a causa di un senso di frustrazione dovuto al senso d'impotenza è quando mi sento dire
-la mente non si può controllare
- sono triste e non ci posso fare nulla
 e tante altre frasi sul genere in cui viene espresso il pensiero che noi poveri essere umani coglioni siamo totalmente in balia del destino,della mente e delle emozioni.

Tanti anni in cui mi sono divertita a sperimentare giochetti di pnl, meditazione, e altri astrusi esercizi ( sto leggendo un libro che è tutto da sperimentare), se c'è un minimo che ho compreso è che tutto si può domare,modificare, comprendere, accettare,debellare...
Se c'è un'altra cosa cosa che mi fa incazzare è come alcuni soggetti fra psichiatri,analisti,scienziati...media,politici e via discorrendo di infime scuole di pensiero abbiano fatto di questa ignorante debolezza la loro arma di battaglia per soggiogare,imprigionare,sottomettere...stop.

Se c'è una ragione per cui m'incazzo tanto con le sigarette è perchè sono consapevole di prendermi per il culo.
Oggi sono scarica con un leggero moto di incazzatura,che non è proprio incazzatura ma forse più simile all'amarezza...ma se fra due minuti mi girano le palle, smetto di esserlo, questo perchè sono consapevole di quel che sento e sono immersa in quel che sento,so attendere che tutto scivoli via.
Oggi vado a fare i conti per la macchina nuova e che Dio mi assista :-), e questo un po' mi agita per tutti i nessi e conessi che gli vengono dietro.

Sono saccente?Forse
Sono presuntuosa?Forse
Faccio la maestrina? Forse
Ma anche di tutto questo mi sono rotta le palle!
Io quel che penso lo voglio dire
Quel che so lo voglio dire
e mi sono rotta di trattenermi per non sembrare una maestrina.

notare:
Proprio per la mia se vogliamo chiamarla capacità,dono, fortuna, quel che vi pare, di passare da un momento no ad uno si in poco tempo, di sorridere anche mentro piango, di rallegrarmi per qualcosa di piacevole nel mezzo di una giornata del cavolo...di trovare poesia e un sentimento dolcissimo anche  nella malinconia, di dare un senso alle sensazioni più ombrose,per poco non mi sono sentita dire che forse  soffro di sbalzi d'umore,certo perchè se oggi sei arrabbiata  è giusto, è regolare  che tu debba subire la tua rabbia, o malinconia,o sconforto per tutto il giorno , magari anche domani,e dopodomani  fintanto che le cose non saranno perfette, fino a quando la fata turchina non compirà un miracolo al posto tuo.Ma di fate turchine -ohhhh sveglia che non ce nè-.

Ogni tanto mi viene detto: ma sai dove devi anda'?
Io rispondo: Si a fanculo,e ci vo' con piacere,perchè lì ci si sta meglio.

Buona giornata

Fra un po' mi passa...





Commenti

  1. Mi piace! Mi piace! Mi piace!

    RispondiElimina
  2. Fantastica e sto periodo ti vengo dietro!!Specie in questi giorni sono furente!!
    Non prendo niente per gli sbalzi d'umore ma solo una boccata di quella che si chiama vita...non ci credete??peggio per voi!!
    Chiassà perché adoro i bambini....fanno e disfanno a piacere, urlano e ridono, piangono, ridono, si tuffano dove vogliono, insomma sono liberi!!
    Un beso Adhara

    RispondiElimina
  3. Quoto con tutta me stessa Adhara.
    p.s per la macchina ci devo pensare un attimo,una sopesina da nulla, e chissà se mi danno i soldi :-)
    Ciaoooo Joker

    RispondiElimina
  4. Grazie cara!!
    Io sto sempre più camminando sull'orlo della follia e non so dove mi porterà!!
    Sento che la sincerità è l' unica strada specie con se stessi...non so dove porterà ma ormai ho iniziato a danzare e danzo con tutta me stessa!!
    Spero tanto che se dovrò cadere riuscirò a rialzarmi meglio di prima!!
    Che qualcuno abbia cura di me!!:-)
    Un abbraccione Adhara

    P.s. C è sempre il momento giusto per ogni cosa perfino per la macchina...quando arriverà troverai il modo per affrontare tutto!!Spesso è il preludio che ci frega con i troppi interrogativi che ci poniamo!
    Show must go on!!!:-)

    RispondiElimina
  5. Grandissima Carola!!!!!!!!!!!!
    E questa cosa del "riesco ad essere felice con poco" ce l'ho pure io. Di fondo sono incazzata nera con tutti e con tutto. Ma poi mi basta davvero poco a volte per tirarmi su! La luce del sole, un sorriso sincero, una bella piadina...

    Adhara: io è una vita che aspetto qualcosa e non so cosa, che con 'sta storia ho fatto due maroni così a tutti quelli che mi conoscono. Mi piace pensarla come la pensi tu. E proviamoci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C è c è per forza Lilly...basta crederci!!:-)
      Un bacione cara...sono tornata dai miei bimbi...tanto sonno!!!
      Adhara

      Elimina
  6. Buongiorno :-) a tutte e due.
    Oggi si torna al lavoro,che palleeeee!!
    Lilly anch'io è una vita che aspetto cohissa cosa, ma Adhara h ragione:c'è, e forse dentro di noi abbiamo già iniziato a viverla bisogna solo riuscire a concretizzarla.
    un abbraccio a tutte e due

    RispondiElimina
  7. Non esiste una via per la verità. La verità è la via! Direi che ci siamo? no? Un caro saluto!

    RispondiElimina
  8. Ciao Stefano, proprio come Lessing sosteneva, lui fra il possesso della verità e la scelta del percorrere errando la via verso la verità ha scelto la via,anch'io credo che quella sia la verità.
    Un caro saluto a te

    RispondiElimina

Posta un commento