Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

La gratitudine : Sadananda Mudra

“Tutto ciò  di cui siamo grati e tutto ciò
che siamo in grado di apprezzare
ci ritorna magicamente nella nostra vita “

I grandi miracoli accadono nel momento in cui siamo riconoscenti, con semplicità e semplicità.
Si tratta di miracoli che entrano di soppiatto nella nostra vita,diradano l’oscurità e ci strappano all’ombra  della nostra esistenza.
Questa  genere di gratitudine non è la gratitudine a cui siamo abituati,la gratitudine per educazione e formalità; è una gratitudine che nasce dal cuore,ci allarga il cuore e giova all’universo  che allo stesso tempo ci porta i suoi doni.
La gratitudine apre il nostro cuore e fa che vi si riversi più luce, e quindi anche molte nuove idee  e doni divini.

La gratitudine è una questione terribilmente seria, disegnativi sulle labbra il vostro sorriso più incantevole come se avete in mente qualcosa di misterioso e di molto bello.

                                                                        Sadananda Mudra
                                                   Una mudra per allenarsi e aprirsi alla gratitudine
Il suo nome significa eterna beatitudine.
Dona profondità al respiro,rilassa la zona del bacino


0cQgcqh

“Mettetevi seduti o semplicemente sdraiati,le mani a formare questo meraviglioso Mudra, respirate profondamente e chiudete gli occhi lentamente. Mentalmente vagate per la casa, visualizzate ciò che vi circonda, sorridete e dite Grazie. Immaginatevi al lavoro, ed anche se non vi appaga sorridete e dite Grazie con la consapevolezza che quella è solo una via che vi porterà ad altro. Continuate il vostro viaggio, incontrate la vostra famiglia, i vostri amici, anche quelli che non ci sono più o che magari vi hanno fatto soffrire, ringraziateli perchè è anche grazie a loro ciò che siete ora.
Visualizzate voi stessi ed amatevi, ringraziatevi per ogni cellula che vi compone” brano e immagine dal blog
LotusHarmony

Estratto dal libro Il potere dei Mudra di Gertrud Hirischi

7 commenti:

In tema col tuo post ti ringrazio per la bella sorpresa che mi hai fatto oggi: ti ho sentito volentieri e mi piacerebbe davvero incontrarti e fare una bella chiacchierata con calma.....ciao cuginetta, un abbraccio!

 

Io un "miracolino" così... lo conosco bene, e anzi, nel mio caso La conosci pure tu... :) ha fatto esattamente questo, e poi è anche infinitamente di più :)

Quindi beh, io da ringraziare ne ho, pure parecchio! :)

Ciao carolina, buon fine settimana :)

 

Mi è così difficile essere grata di ciò che ho per il semplice fatto di non saper dare il vero valore alle cose.
Di rado, quando effettivamente capisco di avere attorno a me qualcosa o qualcuno di prezioso sento la gratitudine come un sentimento magio che mi pervade addosso... eh gia', è proprio una luce che entra dentro noi stessi.
Grazie Carolina per i bei insegnamenti. (come sempre)

Un abbraccio!

 

Fortunatamente la gratitudine è una delle pochissime cose di cui non manco. Infatti a volte faccio fatica a comprendere come la gente possa ignorare cose semplici ma meravigliose ( un cielo rosa al tramonto, un fiore che sboccia nel cemento, un gattino che fa le fusa ... ) e non si senta mai grata ( ed in debito ) per tutto il bello che, nonostante tutto, ci viene dato senza alcun merito da parte nostra.
Un saluto.

 

Una volta mi hanno detto che non può esserci la pace "nel mondo", se prima non c'è la pace interiore. Forse siamo troppo distratti e non vediamo la gratitudine che abbiamo intorno, non riuscendo a farla nostra. Ma chi lo dice? Magari ci riusciremo... grazie per lo spunto di riflessione Carolina... :-)

 

Ciao Lola,condivido :-)) il tuo pensiero.

MrLoto è qualcosa che a volte faccio anch'io fatica a comprendere come non si faccia ad essere presenti a certe meraviglie però riesco a comprendere che questo sistema ci affossa e domina e camminiamo con lo sguado fissa a terra persi nei nostri guai.

Ciao Ilaria è una grande luce,sebbene a volte i nostri pensieri e tutte quelle cose che non riusciamo a risolvere tendono a farci vedere il meglio.Essere grati sembra un atto banale eppure richiede molta forza,la forza di andare oltre oltre ai nostri guai,quando ci riusciamo tutto prende un significato e un valore diverso.

Ciao Maurizio,vero,il tuo è un gran bel miracolo.

 

E' vero... la Gratitudine, quella che nasce nel cuore, sembra sollevarti da terra e farti avvicinare a Lui,quel tipo di gratitudine dona vera felicità ♥
Un abbraccio grande per un buonissimo inizio di settimana!

 

Posta un commento