Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Una casa per amica : L’arrivo di Pil

 

 

Richiamo Pil per fare ritorno a casa,mi guarda e punta dritto sicuro di sé,baldanzoso,
Cammina al mio fianco,tenendo il mio passo, di tanto in tanto ci guardiamo. Non potrei mai spiegarlo quanto sia grande, bellissimo il momento in cui insieme torniamo a casa, è qualcosa di ineffabile la sensazione e l'intesa che ci lega in quel preciso istante fianco a fianco in silenzio e complici.

Corre, salta, sbatte, s'arrotola, scodinzola, lecca, abbaia, sbadiglia, si stiracchia, dorme  appoggiando il muso ovunque ecco questo è Pil.
Segue i miei passi, mi osserva per ore, muove la testina prima a sinistra poi a destra con l'espressione di chi cerca di capire: -cos'è questo?,cos'è quello?.
Pil va sempre di corsa, solo a casa tiene il passo lento. Pil sembra essere un amante della lettura appena trova un libro ci appoggia il muso e s'addormenta sopra.
Pil a volte sembra che sorride, si mette le zampe sopra gli occhi quando ne combina una delle sue.
Vive fra casa e mare, ogni tanto non disdegna la fontana della piazza è talmente ridicolo quando si tuffa dentro e salta sotto i getti da far ridere chiunque passi in quel momento.
Ha un sacco di amici,in paese lo conoscono tutti.Il mio Pil si è fatto amare.

Lo desideravo un cane da tantissimo tempo, da quando Stella anni fa silenziosamente ci ha lasciati. Quando ho incominciato a lavorare lasciare Bertilla vuota e silenziosa tutto il giorno, mi procurava una sensazione strana. Quel vuoto era troppo grande per poterci stare dentro tutta da sola quel vuoto esigeva qualcosa di unico e speciale come solo Pil può essere. A dire il vero ci sarebbe Sdentato ma è assai indipendente e a volte solitario, e temo che in parte sia colpa mia, alla fine non ho fatto che incidere ancora di più su quello che già è il carattere dei gatti con il mio atteggiamento in passato. Da quando appena cucciolo è entrato nella mia vita che era già in corso di cambiamenti ha subito tutto il mio esserci e non esserci anche quando c'ero. Si è adattato, pigramente adattato.
E poi da qualche mese anche per lui è arrivata la svolta, nuova casa, nuovo paese e in fine l'arrivo inaspettato di PIl. Tutto questo gli ha cambiato la vita, tanto da averlo cambiato anche nel carattere, o forse ora è semplicemente se stesso, un gatto vero.

Pil l'avevo già visto al canile dove Bea è volontaria,c'eravamo già guardati e annusati un po' di volte. Una mattina mi sono presentata al canile ho indicato Pil e un ora dopo era già sdraiato sul tappeto davanti al camino beato e esaltato.
In poche ore aveva perquisito tutta la casa dentro e fuori,testato il letto e scoperto dove sono i biscotti in cucina e inquadrato Sdentato,il quale non ha fatto un piega.

Pil colma il vuoto non quello di una semi-solitudine voluta ma quello di un legame esclusivo e particolare. Condividere con un cane è condividere qualcosa che non puoi fare con nessun altro. Entri nel suo mondo e ti meravigli di ogni cosa..
Un mondo fatto di pochi discorsi e molte prese di posizioni. Se non vuol camminare non cammina,se vuole correre corre.Un mondo fatto di corse impossibili dietro ai gabbiani,arrotolamenti nella sabbia,occhi vivi e curiosi. Pil è sempre gioia pura; sembra quasi che ogni giorno gli vada tutto bene. Pil è il mio maestro del "qui e ora", della spontaneità, dell'affettuosità.
Pil mi insegna a non pensare ma ad agire, a non analizzare ma accettare, a passare oltre il problema ma a non demordere se hai un obiettivo.
Pil è un grande maestro di contemplazione e silenzio. Un anima da circo buffo e giocherellone. Mai una piega davanti ad un ostacolo. Pronto a difendersi ma non attacca mai per primo, pronto anche a lasciare il campo di battaglia se lo ritiene necessario.Tutto ciò non lo scalfisce nell'orgoglio,non lo demoralizza...Ci sono lezioni che possiamo apprendere solo dagli animali. Ci sono legami che solo con loro possiamo avere ed è grazie a loro che spesso si creano anche nuovi legami fra le persone. A volte sono un legante, una scusa per due chiacchiere, qualche volta motivo di screzio ma loro non si curano di tutto ciò, vivono tutto quel che gli accade momento dopo momento,passando velocemente da una cosa all’altra senza rimuginare su quanto gli è accaduto poco prima.

E poi c'è lui Sdentato.
Pil ha accettato di buon grado Sdentato.
Sdentato non ha risentito del cambiamento quando l'ho coinvolto in questa mia pazzia e nemmeno l'arrivo di Pil l'ha smosso dal suo mondo tranquillo. Qui si sente veramente un gatto libero, qui finalmente ha trovato anche me, ci sono stati giorni in passato in cui eravamo distanti due coinquilini che vivevano la propria vita non coinvolgendo l'altro, ora con PIl non è più possibile. Pil entra nella mia vita come in quella di Sdentato coinvolgendoci nelle sue avventure e disavventure.

Da quando siamo qui Sdentato è libero da ore e ore passate in casa,dall'inerzia che lo portava a migrare dalla poltrona al letto. Qui il mondo non ha più confini si da fare. Esplora,caccia,corre, non mi   sembra  nemmeno   più  lui. Lui  e  Pil  dormono  insieme  vicini, condividono la  stessa ciottola  dell'acqua, condividono la  sottoscritta.Ognuno  col  suo posto, ognuno con il suo valore, ognuno con il suo modo di essere speciale e unico.
Tutti insieme per davvero.

Una casa per amica La mia strana famiglia
Una casa per amica Cosa mi aspettavo vendendo qui

6 commenti:

È una cosa bellissima. Gli animali sono davvero un pezzo di famiglia quando entrano in casa, un pezzo di cuore. Ti guardano e capisci che con loro è inutile usare le parole...

 

Questo tuo scritto esprime tutto il tuo entusiasmo per i piccoli amici: che razza è Pil?
Approfitto per fare gli auguri di buona Pasqua a te e alla tua mamma

 

È vero Lola.

Ciao cuginetta,per ora Pil è solo un idea che spero di realizzare presto,un bacione.

 

È meraviglioso vere animali in casa. Gatti, cani, criceti, conigli.. Quel che si vuole!
Hanno un potere stupendo: riescono a darti tutto, pretendendo così poco. Il contrario di noi umani.
Qui c è Sissi, da quando ê arrivata a sconvolto positivamente tutta la famiglia. Tant è che se sono sola in casa, senza lei, mi sento incompleta, sento che manca qualcuno.
È un punto di riferimento assoluto.

Un bacio Carolina.

 

Molto bello ciò che hai scritto... ma Sdentato è arrivato in famiglia?? O è solo un tuo racconto? Noi stiamo continuando a pregare per voi due ♥ Gli animali sono un dono così prezioso che non c'è una parola per dargli il giusto valore. Loro ti cambiano dentro, ti migliorano ♥
Un abbraccio grande!

 

Sì Ilaria danno davvero molto.

Ciao Vivy Sdentato il cagnolino non è ancora arrivato :-( per ora c'è solo Sdentato il gatto che poverino come me ha problemi ai denti per davvero.Condivido ti cambiano.Purtroppo però ci sono persone che non cambiano visto quello che fanno agli animali.

 

Posta un commento