Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Fase cazzeggio Sfizz il pesce rosso


 

 Quattro giorni fa la vicina di casa del mio compagno suonò al mio campanello con faccia sorridente mi disse:- puoi tenermi il pesciolino rosso,torno domani pomeriggio con un altro contenitore e coperchio a riprenderlo-.Ovviamente accolgo il pesciolino in casa.
La signora era in via di trascoloco.Sono passati quattro giorni e della signora nemmno l'ombra.Ormai credo che il pesciolino abbia a sua insaputa subito un abbandono forse intenzionale: che se ne sia dimenticata?.Non ne sono convita il marito voleva buttarlo nel wc.
Ora non mi resta che trovagli un posto sicuro,momentaneamente alloggia in camera,giù in sala lontano dalle zampe leste  di Paco il bandito(il gatto),compragli da mangiare e comunicare a Franco che quando tornerà dall'ospedale troverà un inquilino in più.Ohimei,ma non poteva dirmelo subito se lo volevo tenere io?.






4 commenti:

ooooh... anche se fosse? :-) Un pesciolino non da molto da fare, potete accoglierlo, anzi direi che è meglio con voi che con la "famigliola" che ve l'ha mollato (buttarlo nel water??? :-o).
Un scatoletta di cibo dura un'eternità, e la manutenzione della vasca e della relativa acqua, per un pesce rosso che è molto resistente ed adattabile, non è un grande impegno. In cambio avrete sempre la sua riconoscenza, poverello! :-)

www.wolfghost.com

 

Ormai è certo che Sfizz resterà qui :-)),non mi sembra il caso di buttarlo nel wc povera animina innocente

 

nooooo, ma alcune persone son proprio senza vergogna :P
Però un pesciolino rosso è carino da tenere, molto tranquillo e molto taciturno :P il tuo compagno magari ne resterà divertito! a proposito mi spiace moltissimo che sia in ospedale!! Ma spero possa tornare a casa presto presto... ♥
un bacione

 

Grazie Vivy,lo spero anch'io, credimi è stata una bella botta,davvero grande e grazie al cielo si sta riprendendo.

 

Posta un commento