Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Fase cazzeggio ...eppure la vita ti parla,ti guida in mille modi strani.

 
Ci sono istanti in cui consapevolmente mi rendo conto che la vera forza
che traina in questo periodo è il fatto di sapere che tutto è passeggero.
Fatti che non hanno alcuna permanenza che tutt'al più possono solo darmi una visione diversa delle cose
aiutarmi  a mettere in atto strategie efficaci  attingendo a risorse che nemmeno pensavo di avere.
Negli anni si leggono libri,s'imparano lezioni di vita altrui,ti chiedi -a cosa mai ti serviranno un giorno?-.
Metti queste letture su un scafale,quasi le dimentichi.
Poi un giorno accade che  improvvisamente riemergono e comprendi a  cosa" ti sarebbero servite un giorno".
Strano è come se attraverso libri,le parole altrui e molte altre cose in un certo qual modo si possa interpretare il proprio futuro e la strada su cui ci stiamo avventurando.
A quel punto basta solo svoltare per cambiare preventivamente le cose.
Lo so tutto questo è strano,nemmeno facile da spiegare.
Ma ogni qual volta che ho detto -a cosa mi servirà d'imparare questo-perchè era qualcosa che vedevo d'improbabile o impraticabile per me,anche a distanza d'anni invece si è dimostrato come una manna dal cielo il fatto di esserne venuta a conoscenza prima, permettendomi d'agire con instinto e sicurezza,o di poter accingere ad una tecnica efficace per arginare il problema se non addirittura per risolverlo.
Parlo anche di cose futili,veramente banali....ma se quel giorno in fila al supermercato non avessi sentito una signora parlare di una x cosa non avrei avuto la soluzione pronta il giorno che quella x cosa è entrata
nella mia vita.

4 commenti:

Già, hai perfettamente ragione...la vita è strana, ci sorprende e ci riprende...e tutto quello che il nostro cervello immagazzina anche inconsapevolmente o superficialmente, poi ci torna in testa e ce lo ritroviamo nella realtà come se ci fosse un disegno.
Chissà, a volte spero che il disegno ci sia e a volte no...e tu?
Baci <3

 

Ciao Pinkg io spero sempre che ci sia un disegno altrimenti tutto mi sembrerebbe senza senso.Non un disegno immutabile,ma solo traccie stilizzate e a noi aspetto di completarlo.NOn credo nel destino già assegnato,altrimenti la ricerca della conoscenza,l'esplorazione interiore e il libero arbitrio non avrebbero senso di esistere.Credo che quel che ci viene in soccorso ci viene donato da chissà chi.
Bacio

 

Sono particolari che affascinano molto anche me. Tutto ha il suo senso e non dare ascolto a ciò che la vita propone credo sia un "delitto" imperdonabile!

 

Tutto quello che incontriamo ha un suo perché e prima o poi tutto ritorna e va ad incastrarsi nel puzzle perfettamente al suo posto. Sto capendo tante di quelle cose in questo periodo come non mi era mai successo e sai perché?Perchè ho finalmente deciso di ascoltare ciò che avevo intorno e sono riuscita a scandagliare degli stati d'animo e reazioni che mi hanno condizionato la vita fino ad ora.
Non bisogna perdersi d'animo e la vita torna immancabilmente a commuoverci!!
Un abbraccione tesoro...non sono scappata ma tanto work in progress!!;)

 

Posta un commento