Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Mantra Ek Ong Kar Sat Gur Prasad

Mantra: Ek Ong Kar Sat Gur Prasad
Mantra completo:
Ek Ong Kar Sat Gur Prasad, Sat Gur Prasad Ek Ong Kar

Lingua:  Gurmukhi  
Autore: Guru Nanak Dev Ji

Traduzione:
Il Creatore è uno. Tutto è una benedizione del Creatore. Questa presa di coscienza avviene attraverso la Grazia del Guru.


    Ek ong kar sat gur prasad
    Sat gur prasad Ek ong kar

    Dio e Noi siamo Uno
    Lo so per la Grazia del Vero Guru
    Lo so per la Grazia del Vero Guru
    Dio e Noi siamo Uno

  • Ulteriori informazioni:
    Guru Nanak insegnò questo mantra a suo figlio, Baba Siri Chand. Il mantra si dice che contenga l'essenza di tutto il Siri Guru Granth Sahib e porta la sua energia a risiedere nel cuore. Si pensa che sia il mantra più potente. Yogi Bhajan fa riferimento a questo mantra come "Occhi di Indra", dicendo che il corpo è un tempio attraverso il quale si sperimenta l'infinito.Tutta la conoscenza e il flusso di felicità passa attraverso di voi.
    A causa del grande potere del mantra Yogi Bhajan consiglia prima cantarlo  il Mul Mantra o Ad Guray Namay, Jugad Guray Namay, Sat Guray Namay, Siri Guru Devay Namay, per entrare in uno spazio sacro. Deve essere cantato in modo sacro.

    Questo è un gutka shabad, ovvero un mantra che inverte la mente. Se cantato anche solo 5 volte, potrà fermare la mente e invertirne il senso di marcia. Può fermare qualunque cosa negativa; è così forte da elevare il Sé oltre la dualità e determinare il fluire dello spirito. Rende la mente così potente da rimuovere ogni ostacolo e i suoi effetti positivi si manifestano rapidamente e in forma durevole.Dopo avere cantato il mantra, tutto quello che dirai sarà amplificato e acquisirà una grande forza; per questo mantieni una proiezione positiva e non dire nulla di negativo per qualche tempo.(Compagnia dello Yoga)

Note: La vera difficoltà sta nel non dire o pensare cose negative per qualche tempo Occhiolino
Buon mantra

Fonte www.spiritvoyage.com
          www.compagnia-dello-yoga.it

11 commenti:

Recitare dei mantra è splendido perchè libera la mente, placa lo spirito con dei suoni ripetitivi ed aiuta ad accrescere delle nuove consapevolezze interiori.
In occidente abbiamo la recita del rosario...pochi ci pensano, e forse è meno trendy della cultura new age, ma la preghiera ripetitiva del rosario è un'altissima forma di meditazione.
Un caro saluto.

 

Recitare un mantra è come cullare la mente , calmare l'agitazione e fermare quel suo continuo chiacchierio . Bellissimo. Un bacione

 

Si semplicemente splendido.
Un saluto a entrambe.

 

Credo nel potere liberatorio dei mantra e nella loro capacità di chiamare a raccolta le energie necessarie a far fronte alle difficoltà, per quanto...se si riesce a non dire e a non fare cose negative per qualche tempo, forse sì è già a buon punto...:)))...cosa difficile per me in questo periodo, ma non impossibile...e un pò è anche merito di amiche come te...un abbraccio
Gabriella

 

Grazie Grabry, in questo momento ho bisogno d'amiche,oggi operano il mio compagno al cuore.

 

bellissimo mantra, grazie, spero tutto bene il tuo compagno.

 

Grazie Tiziana, le va meglio,si sta riprendendo piano piano

 

Carolina, scusa della mia assenza per diverso tempo dal tuo spazio virtuale, capisco solo adesso che il tuo uomo ha avuto dei problemi di salute, ora però mi sembra di aver capito che va meglio e ne sono veramente felice.
Vi auguro ogni bene.
Un amichevole abbraccio.
Marcello.

 

Grazie Marcello, è stata una botta inaspettata ma è passata,ora resta solo che psicologiamente reagisca e come un amico gli ha detto oggi sfrutti questa esperienza per dare un valore aggiunto alla sua vita, è stato miracolato davvero.

 

È molto forte come mantra. Secondo me aiuta la pulizia interiore. Allontana tutte quelle cose negative che ci impediscono di crescere. Si diviene consapevoli che si puo' compiere l'opera. Se puliamo una pietra ci concentreremo sulla sua brillantezza e non sullo sporco di cui ci saremo liberati. Questo il senso del mantra che sto sperimentando e che condivido. Grazie per i consigli.

 

Posta un commento