Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

India: o la ami o la odi

             Questo video l'ho fatto per me,l'ho fatto  per ragioni che non starò qui a raccontare ,
                                          Ciò non lo rende incondivisibile,tutt'altro
Non mi soprenderebbe e non mi soprende che il messaggio reale che è in questo video s'arresti d'inanzi ad un muro.Il muro del solito modo di vedere,di percepire, di costruire i valori all'occindentale, quella stessa mentalità occidentale che da tempo ha trasformato l'India nel susseguirsi delle sue tante colonizzazioni, quella mentalità che oggi sta rendendo anche il Tibet un paese da bussines ma che continua non essere libero.





                                                Mantra Ajai Alai di Mirabai Ceiba


Immagini raccolte da web e da:
http://alberiedintorni.blogspot.it
www.europarl.europa.eu
Vacche sacre bloccano una strada a Calcutta (Credits: Ansa/Tekee Tanwar)
http://www.turismoinindia.it/ DONNA INDIANA
http://blogs.sacbee holi-the-hindu-festival
http://kishajnalka.com
http://india.evolutiontravel.it
turistipercaso.it

6 commenti:

Sono anni che sogno di andare in India; non è ancora accaduto, forse non è ancora tempo.
Credo di amarla, ne sento il "richiamo".

 

Basta non crearsi illusioni, India come dice Terzani è tutto e il contrario di tutto ma se hai occhi per vedere quello che deve essere veramente visto...forse l'amerai.

 

Ciao Carolina. Bellissimo il tuo tributo al grande Terzani e all'India! Brava, come sempre!
Ti ho taggata, vieni da me, ti piacerà ;-)

BBaci :-)))

 

Maremma tesoro oggi avevo bisogno proprio di queste parole, di questa poesia, di questi magnifici colori cullati da questo mantra così pieno di vita!!
Ti ringrazio davvero tantissimo e ti abbraccio forte!!
Un bacione

 

Ciao Adhara, pensa io ne ho bisogno tutti i giorni ahahahahah

Grazie Pinkg

 

:))...e chi non ne ha!!:)

 

Posta un commento