Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Sono più brava come giardiniera che come romanziera

 

A lui tutto questo piacerà ? Sospira. Ritorna sulla stessa domanda,sugli stessi stupori: alla sua età,chi l’avrebbe mai detto?Chi avrebbe potuto prevederlo? È davvero innamorata?No,impossibile,a quarant’anni queste cose non possono accadere.
Sposata.Che cosa significa matrimonio? Nulla, almeno per lei.

Un accordo tra famiglie,un porto.E poi un marito goffo, una prima notte in cui non sapeva nemmeno quello che sarebbe accaduto.Niente amore Niente piacere,Solo dolore.E dopo,anni e anni di indifferenza.
Sognare un po’.Verrà si dice ancora quasi ad alta voce,come una bambina.
Si erano conosciuti a Parigi.Non pensava di poter suscitare l’interesse di qualcuno.Di un uomo addirittura.Mai stata bella,lei.Mr.Fullerton l’aveva fatta sentire bella per la prima volta in vita sua.



Nelle iridi turchine di Morton Fullerton,lei si era vista per la prima volta come una donna affascinante,sensuale.È così che era accaduto,solo per questo,si dice ora.No,forse non solo per un sussulto di vanità.Dell’amore non sapeva nulla.A quarant’anni ignorava cosa fosse.Rabbrividisce.

No,nessun pentimento.Con l’uomo dagli occhi azzurri ,eccola in una stanza in una stanza azzurra.Si sente avvampare sotto il suo sguardo.Il suo corpo è nudo ,fragile,pieno di timore.Eppure potrebbe restare lì per sempre.Attraversata dal tempo,dai millenni senza esserne scalfita.E poi i baci,Le carezze,Il suo profumo di lavanda.La sua vita era incominciata lì.

Come donna era nata lì,tra quelle pareti azzurre e la finestra aperta su un albero fiorito.Uno scandalo,certo se qualcuno lo sapesse.NO,si dice Edith,incamminandosi verso il lago.
Scandalo è ben altro.È vivere senza amore.Scandalo sono i matrimoni come il suo,scandalo è rinunciare a quello che ti può regalare la vita.Per paura,per pudore,regole,convenzioni.
Sa bene che lui probabilmente non la ama.Forse è stata solo un gioco nelle sue mani.Ma non importa.Niente può rubarle,quello che ha provato,Neppure lui.Tutto rimane.

Estratto dall’articolo  “Sono più brava come giardiniera che come romanziera”di Valeria Chierichetti.
Pubblicato su Natural Style di Marzo 2014
* articolo dedicato a Edith Wharton

 

1 commenti:

Potrei scrivere con il sangue la frase in rosso e rotolarmici sopra ridendo come una matta!!!!!
Un abbraccio selvaggia

 

Posta un commento