Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Fase cazzeggio oggi



Oggi è una giornata che un numero x di persone ama mandarmi a fan culo, può  anche darsi che abbiano ragione.
Oggi è una giornata in cui vorrei che il presente fosse solo un ricordo di domani.
Oggi è un giorno di quelli che sapessi dov’è quel posto al mondo che mi assomiglia vorrei andarci.
Oggi è un giorno che mi sento radicata al mio passato e vorrei sradicarmi.
Oggi è una giornata di quelle che prenderei il presente e vorrei frantumarlo come si frantuma un vaso di terracotta che cade,prenderne i cocci e gettarli via con un gran senso di liberazione.
Oggi è oggi…punto
Domani è un altro giorno e per fortuna le cose possono cambiare.

                Sarà  anche stupida per alcuni ma questa è la canzone giusta per oggi

4 commenti:

Queste giornate, quando capitano, me le gusto, cerco il loro senso, respiro più lento, cerco la calma, mi adagio sulla sofferenza, so che è un'esigenza naturale del corpo, della mente e dell'anima.
Aspetto il dopo, so che verrà, ci son già passato e passerà.
Mentre aspetto penso al bene che verrà, perchè da un giorno così si può solo risalire, ma anche se non avverrà l'indomani ancora aspetterò finchè un giorno molto meglio mi sentirò.
A distanza di tempo quel giorno cupo nella mente ho ricercato ed ho capito che grazie ad esso mi son migliorato.
(http://compressamente.blogspot.it/2014/01/dolore-e-sofferenza-elementi.html)
Ti auguro ogni bene.
Marcello.

 

Il tuo è un pensiero bellissimo ed è da mettere in pratica.
Ho letto tempo il tuo post e come ti ho commentato lo condivido.

 

E' vero, ogni giornata dura il suo tempo. Capita anche a me di aver giornate "no" e il giorno dopo tutto cambia e mi scordo di quella che voleva mettermi ko. Per fortuna è così. Un abbraccio a te e buona domenica. ^_^

 

Grazie Saray, è un piacere leggerti qui nel mio blog

 

Posta un commento