Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Giusto per ricordare:andiamo verso la deriva ma…

 

                                                                Foto di Sandro Vinci ‘10

                                                             Premessa all’articolo di Tirelli

Non mi piace martellare,ribadire, ripetere fino  allo sfinimento psichico di quanta bruttura sta avvolgendo e trasformando il mondo.Non è nella mia natura guardare in una sola direzione o usare il pensiero in modo unilaterale. Se esiste un brutto esiste anche un bello.Se da un lato siamo alla deriva e in mano a sciagurati sciacalli dall'altro abbiamo la facoltà di non fare parte totalmente del sistema e di elevarci a scelte migliori.
Se da un lato tutto sta morendo dall’ altro vi è vita; come l'amico Joker  fece notare in un suo post, che nasce e cresce anche fra le fessure della pietra e come io stessa ho visto  anche nascere nel cemento.Dimostrando tutta la sua tenacia e il suo sacro santo diritto di divenire incessante.

Ma ogni tanto è bene risvegliare più che le menti, fin troppo sveglie di scienziati,finanzieri,medici e altri, ma le coscienze di tutti,ricordando quanto  intorno a noi si sta compiendo e chiedere d’ investire due minuti del vostro  tempo per una riflessione,chiederci se è ciò che vogliamo e in quale direzione desideriamo davvero andare.
Non cadere nell'errore di pensare che per mettere in atto un cambiamento la tua sola coscienza non sia sufficiente,una coscienza più un’altra coscienza diventano due coscienze e così di seguito fino a formare una grande egregora che possa generare il cambiamento.
Ti hanno fatto credere che l'individuo è fine a se stesso, ti hanno fatto credere di essere separato dal Tutto e dai tuoi simili, ti hanno fatto credere che vi sono menti superiori e  inferiori.Ti hanno solo raccontato enormi bugie con cui hanno dato vita ad una egregora distruttiva e a un'isteria di massa.Nello stesso identico modo con cui il male ha attecchito e ammantato di brutture il mondo, anche il bene può attecchire e creare vita.
Devi solo trovare il coraggio ,perché di coraggio ne serve molto, di scegliere fra inferno o paradiso

       "Chi perde il potere di ridere, perde anche il potere di pensare."Clarence Darrow

                                Anatomia della Distruttività Umana di G. Tirelli

“…La sola Energia di cui abbiamo bisogno va ricercata nella nostra volontà, nella forza delle nostre braccia, nello spirito di solidarietà e nel comune buon senso. Siamo privi di quella passione che, da sempre, ha motivato e caratterizzato ogni azione umana, liberandoci dalla paura e riconciliandoci con il mistero della vita.Il futuro dei nostri figli non risiede negli inferi del sotto suolo terrestre, ma è li, sopra le nostre teste: nel vento che accarezza le foglie degli alberi e nella sorprendente luce del sole che riscalda i nostri cuori.”

Articolo completo di Tirelli lo trovate qui  Anatomia della Distruttività Umana di G. Tirelli

5 commenti:

Ci hanno fatto credere di essere piccoli, inutili e impotenti: ci hanno illuso con circhi e illusioni, ci hanno distratto per non farci vedere la caduta del mondo...

Fatto sta che il mondo che noi sconosciamo sta per finire e uno nuovo ne prenderà il posto. Alcuni verranno distrutti dal cambiamento, altri ne saranno trascinati, altri ancora ne saranno gli artefici.

 

Ci hanno fatto credere...meno male che sono diffidente per natura e credo solo in quello che mi prende la pancia e mi fa sentire viva!!
Ovvio poi su ciò che ci tocca per forza di cose "accomodarci" cerco di fare del mio meglio, apportando le dovute modifiche!:-)
Un abbraccio,
Adhara

 

Vero, ogni rivoluzione parte dalle idee di un'unica persona, anche se bisogna stare attenti a non lanciarsi nella classica battaglia contro i mulini a vento e il confine è spesso difficile da capire.
Un caro saluto e un ben ritrovata :-)
Ah... ricordati sempre di ricaricare le pagine quando vai sul mio blog, non si aggiorna da solo purtroppo. Probabilmente è colpa del server della piattaforma che lo ospita :-/

www.wolfghost.com

 

Ancora una volta non ho nulla da ribattere. La penso proprio come te. Ho già pensato di scrivere un post su un argomento molto simile, perché a parole diverse è questo che ho e voglio celarvi dietro. Sarà un mio "A.A.A cercasi", è una "rubrica" che è partita da oggi. Scusa stavo cambiando discorso.

"Quello che facciamo è una goccia nell'oceano, se non la facessimo l'oceano avrebbe una goccia in meno" Madre Teresa

 

Joker più chiaro di così non potevevi essere.

Grazie Wolf

Ciao Francesco :-)

 

Posta un commento