Intraprendere un viaggio dentro di sé

                                                     Immagine di http://risula.blogspot.it/

Intraprendere il lavoro della scrittura equivale a intraprendere un viaggio all’interno di sé.E significa essere circondati da tutte le resistenza e i terrori che accompagnano ogni seria ricerca.Nel momento in cui si superano le resistenza della propria ignoranza,la paura delle conseguenze di quanto la nuova conoscenza può portare,si entra in un processo in cui il sé autentico progressivamente si distingue  e si libera dal falso sé.
…A volte basta il semplice desiderio di esplorare la propria vita ad affermare la realtà dell’individuo tanto spesso insidiata.Il processo della scrittura così intimamente legato allo sviluppo interiore,può essere in sé l’inizio della guarigione
Deena Metziger  “Scrivere per crescere”

Commenti

  1. Io sto scoprendo che rimane sempre il dubbio. Man mano che il noi autentico viene fuori i dubbi continuano ad esserci, ma sono sempre più sottili ed intelligenti. Ti aiutano a far sì che il blocco di marmo diventi una bellissima statua.

    RispondiElimina

Posta un commento