Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

0.99 per tre, tre piccoli buoni libri

Sto leggendo un libro che se non fosse stato per i suoi 0.99 centesimi non avrei mai comprato,credo che probabilmente nemmeno ne sarai stata attratta, ma mi son detta: -mah sì, cambiare genere fa bene,mal che vada visto il prezzo anche se finisce fra la carta straccia che male fa-.
Dunque, mi sono sbagliata.
"Candido di Voltaire",divertente, paradossale, catastrofico.Candido  è  giovane assai sfigato,ma come sempre  io dico: nulla avviene per caso. Idem dice il buon Pangloss nel libro"ogni cosa ha un effetto-causa, anche nella massima delle tragedie tutto va per il meglio perché così deve andare per una qualche ragione e per un buon fine".Solo leggendo il libro potrete capire cosa intendeva dire il Dr Pangloss.
In alcuni punti un po' noiosino e con scene degne di un horror,ma la  finezza  di Voltaire è grandiosa  sia nello stile come nel tessere la trama di Candido. Attraverso questa  opera  quasi allegorica Voltaire cerca di rispondere,in modo quando  tragico e quando  ironico sfruttando la legge dell' effetto-causa  una possibile  giustificazione al perché esista il male in questo mondo.

In tanto che c'ero mi son detta - Va' che mi prendo anche l'Anticristo di Nietzsche, tanto sono  sempre 0.99 centesimi-.Ebbene non sapevo che aveva un po’ di simpatia per il buddhismo,lo considerava come la religione più "positiva" dei suoi tempi, ovviamente in questo caso  concordo con il signor Nietzsche, come concordo le sue critiche verso la  chiesa Cristiana.Sorvolo sul fatto che considerasse Kant un idiota, ma qui non posso esprimermi , può anche darsi  che abbia avuto ragione, non saprei…se qualcuno può darmi delucidazioni in merito,grazie.

Visto che c'ero… il giorno dopo mi son detta -mah sì, visto che ero indecisa ieri, me lo compro oggi, tanto son sempre altri 0.99 centesimi ( un prezzo che sa un po' di presa per il culo)-,mi sono acquistata "Buddha.I quattro pilastri della saggezza" di K:E Neumann e G.De Lorenzo.Fino a ieri non sapevo chi era Neumann, ebbene se oggi  possiamo leggere la maggior parte dei testi scritti dai discepoli di Buddha in lingua Pāli,lo dobbiamo grazie alla sua, oserei dire sovrumana, opera di traduzione, meticolosa per sino nei dettagli.Ovviamente si ringrazia  anche De Lorenzo per avere portato avanti la traduzione in italiano.

Questi tre libri a prezzo così irrisorio,assai criticati per svariate ragioni sono della collana Live  della Newton Compton Editori. Non voglio mettere in dubbio le buoni ragioni di tante critiche, ma esiste un lato positivo in tutto, credo che chi legge poco,chi desidera avvicinarsi a generi per lui inusuali, o acquistare un testo un po’ impegnativo solo per curiosità(la collana è ben assortita di generi vari) questi libri a tal prezzo credo che siano l’ideale.Ovviamente per quel prezzo sappiamo bene, che non può esserci cura nella rilegatura,nella carta, nella correzione di stampa o nella traduzione.Ma…almeno per quanto mi riguarda  leggendo l’ introduzione a Candido di Voltaire, ho scovato un accenno ad un altro suo libro che mi ha incuriosito e ho messo nella lista dei prossimi acquisti, insomma al prezzo di 0.99 centesimi ho assaggiato il suo stile e mi piace, quindi direi che come strategia di marketing è buona, e forse potrebbe anche essere  per molti un buon incentivo ad avvicinarsi alla lettura e a generi nuovi, senza il rischio di spendere molti soldi,perché i libri hanno qui da noi costi esosi,per qualcosa che potrebbe deludere.Se pensate che nella mia lista dei  libri da acquistare ve ne sono due  al modico prezzo di 35.00 euro l’uno in offerta su un noto sito, insomma uno ci pensa un po’ , tant’è vero che ogni volta che passo in libreria ne leggo in un po’ di entrambe.Ma in questo caso credo che siano due libri che valgono davvero.E poi quando di uno scrittore o una scrittrice ci s’innamora o di un tale argomento ci si appassiona si osa spendere anche di più di 0.99 centesimi, in seguito.

3 commenti:

Io sono cresciuta con i libri che davano in allegato con i giornali e con quelli che mia madre comprava alla modica cifra di mille lire (non ricordo il nome della collana)e ti dirò, tra tutti i titoli che hai citato mi manca solo il Candido di Voltaire. Glielo avevo fregato a mia nipote ma se n'è accorta e addio. Adesso ho il lettore e book e me lo scaricherò (quando e se ricomincerò mai a leggere qualcosa di un attimino più corposo della lista della spesa...). Alla fine quei 99 cent sono un'opportunità, perché no? Un abbraccio!

 

E chi lo dice che un libro debba costare almeno un po'per essere una buona lettura?!Mha tutto va bene perfino il trafiletto più nascosto spesso ci arricchisce!!
Ho letto tanti libri a poco prezzo!Adoro leggere anche libri prestati che girano tra tante mani ed ad ognuno lascia o meno qualcosa su cui poi potersi confrontare!
Brava Carola hai fatto bene!!:-)

 

Ciao Lilly,credo che i libri a mille lire di cui scrivi sono sempre della Compton, questa casa editrice tempo fa lanciò una collana di libri a mille lire.

Grazie Anonimo, concordo con il tuo pensiero.
Io ho pagato 18 euro un libro le cui pagine si staaccano una ad una da quanto è stato rilegato in modo pessimo,ma diciamo che il contenuto vale.

 

Posta un commento