Il prezzo della vita.

 

Sarò il più breve possibile, non c’è molto da capire.
Il tuo amico animale deve essere essere operato d’urgenza, lo porti nella prima clinica veterinaria d’urgenza aperta di domenica.
Visitano Randy la cagnolona, contorsione dello stomaco, lastre,sonda e poi alla fine la decisione “si opera”.
Grazie per la prontezza,grazie per la competenza,grazie di tutto…ma ancor più grazie per  1.200 euro.
Milleduecento Euro il prezzo della vita di un cane.
Grazie a Dio e non solo il mio compagno aveva quei soldi da parte

Il punto
Ma chi non ha quei soldi cosa fa?
Opzioni
A) LASCIA MORIRE IL CANE ( e vivrà male chissà per quanto tempo)
B) SPERA DI AVERE TEMPO PER ANDARE IL GIORNO DOPO IN BANCA E CHIEDERE UN PRESTITO E AUGURARSI CHE SI IMPIETOSISCONO
C)PREGA DIO

Punto secondo
Il canili sono pieni di cani e di gatti, si fanno campagne per non abbandonare gli animali, sono cambiate numerose leggi nel rispetto di queste creature.
Ma se qualcuno in condizione economiche modeste  volesse avere un amico animale per compagnia  deve prima fare i conti col suo CUD, niente soldi niente animali, se non puoi far fronte alle spese d’emergenza.

Terzo punto

È vero Dio o che altro è nei dettagli ( i soldi per fortuna c’erano, messi da parte con sacrificio e destinati ad altre spese)
Se hai un animale puoi sempre mettere da parte soldi per emergenze
Se diventi disoccupato lo porti al canile

Ma mentre una persona trova soluzioni ponderate e di buon senso
La “speculazione” sulla vita degli animali e delle persone diventa un gigantesco  orco  che dispone della vita di tutti, ma giusto il buon senso,l’etica e la coscienza aspettano di dovere  soltanto a te.

Commenti

  1. Se continua su questa strada... altro che gli animali, sarà così anche per le persone...

    RispondiElimina
  2. Ti capisco Carola, anche io ho avuto un cane, seppur per poco tempo, ed è ovvio che quando qualcosa non va sei anche disposta a fare i salti mortali pur di cacciare fuori i soldi. Fosse successo a me in questo momento sarebbe stato un disastro eppure li avrei tirati fuori rimanendo a bolletta. Mi sa che ha ragione Joker purtroppo, andrà a finire così anche per le persone...

    RispondiElimina
  3. e mi raccomando, facci sapere come sta Randy!

    RispondiElimina
  4. Ciao Randy sta bene ora Lilly, il mio compagno ha parlato con l'amministratore della clinica e si è mediado per dare i soldi in tre volte, il tipo si è anche lamentato che c'è gente che non paga, con quei prezzi ci credo.
    Poi ha parlato col suo veterinario e gli ha detto che in poche parole è un furto, ma di fatti loro per l'emergenza non erano disponibili.
    Comunque tutto bene ora :-)

    Joker arrivi tardi hanno già iniziato a farlo con le persone...purtroppo, e nei modi più infimi possibili.

    RispondiElimina
  5. Carola ha ragione, con le persone già capita (dalle mie parti da anni!) ... la vita ha un prezzo altissimo, ma vorrei raccontare un'aneddoto che è capitato a me perché Dio (o quel che è) si trova nei dettagli :
    Anni fa ho conosciuto un uomo molto ricco (davvero molto ricco!)e lui, dopo qualche mese, ha cominciato a raccontarmi la sua vita facendomi presente che era molto infelice ormai da diversi mesi. Ingenuamente io ho chiesto il motivo visto che il denaro lo aveva, quindi diciamo che le comodità di certo non gli mancavano e neanche la possibilità di farsela passare l'infelicità.
    Lui mi ha risposto che gli erano rimasti "solo i soldi" ... i genitori non li aveva più, aveva scoperto di avere una malattia che tutti i soldi del mondo non avrebbero potuto curare, gli amici, dopo la notizia, erano tutti spariti. L'unica consolazione era che quei soldi sarebbero stati utili per vivere relativamente "bene" gli ultimi anni che gli restavano ... ma lui era infelice lo stesso!
    Non credo se lo meritasse poverino, ma mi è servito da lezione per capire che il denaro vale poco quando non puoi curarti ... quando invece puoi e non hai il denaro sono le istituzioni che ti strozzano invece di aiutarti!
    La vita è una contraddizione in termini, credo!
    PS Felice di sapere che Randy sta bene adesso

    RispondiElimina

Posta un commento