Nessuno entra per caso nella tua vita


La gente comunque sia e comunque vada entra sempre nella tua vita. Restano per un po' poi vanno via, a volte succede che ritornano e solo poche di loro restano per sempre.
Ognuno di loro ha qualcosa da insegnarti e una ragione per essere nella tua vita.
La ragione della loro gradita o sgradita presenza ci vuole parecchio tempo e allenamento per comprenderla.
È un esercizio che di tanto in tanto mi piace fare: passando in rassegna i loro volti  cerco di comprendere  la  ragione di esserci stati o di  esserci nella mia vita; sebbene di certe persone ne avrei fatto anche a meno. Ma la ragione c'è sempre che mi sia gradita o meno.


                                                  Post trovato su Re Interiore
“Le persone vengono sempre nella tua vita per una ragione, per una stagione o tutta la vita. Quando saprai perchè, saprai anche cosa fare con quella persona.
Quando qualcuno è nella tua vita per una ragione, di solito è per soddisfare un bisogno che hai espresso. E' venuto per assisterti attraverso una difficoltà, per darti consigli e supporto, per aiutarti fisicamente, emotivamente o spiritualmente.
Può sembrare come un dono del cielo e lo è. E' lì per il motivo per cui tu hai bisogno che ci sia. Quindi, senza nessuno sbaglio da parte tua o nel momento meno opportuno, questa persona dirà o farà qualcosa per portare la relazione a una fine.
Qualche volta se ne va. Qualche volta muore. Qualche volta si comporta male e ti costringe a prendere una decisione. Ciò che devi capire è che il tuo bisogno è stato soddisfatto, il tuo desiderio realizzato, il suo lavoro finito. La tua preghiera ha avuto una risposta e ora è il momento di andare avanti.
C'è chi resta nella tua vita per una stagione, perché è arrivato il tuo momento di condividere, crescere e imparare. Ti porta un'esperienza di pace o ti fa semplicemente ridere. Può insegnarti qualcosa che non hai mai fatto. Spesso ti dà un'incredibile quantità di gioia. Credici, è vero. Ma è solo per una stagione! Le relazioni che durano tutta la vita ti insegnano lezioni che durano tutta la vita, cose che devi costruire al fine di avere solide fondamenta emotive. Il tuo lavoro è accettare la lezione, amare la persona e usare ciò che hai imparato in tutte le altre relazioni o momenti della tua vita.
Si dice che l'amore è cieco, ma l'amicizia no.
Grazie per essere una parte della mia vita, che sia una ragione, una stagione o tutta la vita. “


Commenti

  1. Ognuno vede le cose dal proprio punto di vista, perciò noi notiamo a primo acchitto gli altri che entrano ed escono dalla nostra vita, come se noi fossimo fermi mentre gli altri si muovono intorno o verso di noi! In realtà anche noi siamo in continuo movimento, doniamo e riceviamo! E non c'è niente di più bello di donare o ricevere un sorriso proprio nel momento più inaspettato e di necessità! A volte anche il sorriso di uno sconosciuto può cambiarti un'intera giornata! Non trovi?

    RispondiElimina
  2. Sull'argomento ho cambiato idea spesso nel corso della mia vita. Nella mia libreria non mancano libri come "Nulla accade per caso", ad esempio. In altri periodi però penso che ciò che accade accade e basta e non possiamo fare altro che imparare quanto più possiamo da esso e poi lasciare andare. Oggi tendo a pensare che non potremo mai ragionevolmente sapere se ciò che accade lo fa per caso o per motivi predeterminati e francamente penso che non sia poi così importante: da tutto ciò che accade, da ogni persona (o animale) che incontriamo, possiamo sicuramente imparare qualcosa. In alcuni casi tanto, in altri meno, ma sempre qualcosa. E sarebbe un peccato non farlo. Questo è quanto :-)
    Cercare di stabilire poi se una ragione pregressa ci sia o meno, mi appare - oggi, domani magari cambierò di nuovo idea - una di quelle pratiche consolatorie con le quali cerchiamo di autoconvincerci che un ordine superiore che tutto comanda c'è, perché il caso ci fa paura.
    Nel Buddhismo ci sono pratiche che insegnano proprio questo: a crescere in ogni evento, positivo o negativo che sia, perché la meditazione fa tanto ma oggi in pochi hanno tempo di praticarla. Quindi, sfruttare il quotidiano, è molto importante.
    www.wolfghost.com

    RispondiElimina
  3. Ho letto con molto interesse il tuo post e mi è capitato spesso durante la lettura di pensare a chi è entrato nella mia vita. Non so con esattezza se ho chiesto qualcosa e mi è stato dato, ma posso affermare che chiunque mi ha insegnato qualcosa.

    RispondiElimina
  4. Ciao Paola benvenuta, a volte si fatica un po' a comprendere perché certe persone sono entrate nella tua vita quando portano solo guai e pensieri ma tutto sommato anche loro hanno lasciato qualcosa d'importante nella nostra vita.Sono d'accordo con te.

    Ciao Wolf la tua teoria non la trovo del tutto sbagliata ma continuo a credere che nel bene o nel male vi è una ragione per cui una persona entra nella tua vita.

    RispondiElimina

Posta un commento