Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Le parole

  del 26/09/2012

Ci sono istanti in cui vorrei parlare  mi chiudo però in un ostinato silenzio  silenzio.

Spesso avviene che qualcosa di cui parli non rimane vivo nella memoria di qualcuno.
Allo stesso modo  può accadere che  le tue parole provocano solo una flebile emozione nell’anima di chi ascolta.
Eppure a volte le parole hanno il potere di distruggere o ridare splendore alla vita di chi ascolta o legge.

Ho sempre creduto, sebbene nello sconforto ancora credo, nella forza della comunicazione
sia  scritta o orale, sono convinta che a livello dell'inconscio qualcosa dentro muta e ti faccia agire
qualcosa  dal profondo spinge alla  ricerca di suggerimenti per una vita migliore tra quelle parole non tue.

Nonostante ciò a volte mi accorgo di come le esistenze altrui  dure e provate nei sentimenti,calpestate nei diritti o semplicemente messe alla prova dalla vita stessa finiscano con una notte di sonno nel dimenticatoio.Non se ne tiene memoria ci si dimentica la lezione, a nulla serve il loro esempio.

C’è pensando alla sua vita chi adotta la tecnica dello struzzo e chi si auto-convince di non poterci fare nulla mentre nello loro esistenza nulla cambia, non si acquisiscono valori e consapevolezze nuove,  semmai avviene un attaccamento ancora più egoistico alla propria esistenza dimenticando le “sfighe altrui " per fare posto solo alle proprie perchè di sfighe si tratta  in termini terra terra, perchè questo è ciò a cui si  vuole credere.per il nostro Io  non vi è mai un "effetto causa" per il nostro mal di vivere, di questo passo avviene che invece di imparare "disimpariamo"  i valori che contano   finendo per zittire  il proprio sé,alla fine la via che imbocchiamo non ci appare mai  quella  giusta chiusi nella nostra sfiga e nel nostro “personale “ malessere .


6 commenti:

Bellissimo post Caro! Il potere della comunicazione va al di la di quello che noi stessi possiamo percepire e consapevolizzare. Un potere immenso e talvolta insidioso. Anche il silenzio è comunicare. E a volte è più rumoroso e potente di tante parole. L'uso del silenzio è anche più difficile dell'uso della parola a volte sai?
Un abbraccio <3

 

Grazie Pinkg,comunicare è una fatica nera

 

Potentissima fata narchica, le tue riflessioni mi fanno sentire meno sola... :)...ho durato una vita a dar peso alle parole mie e altrui, convinta che le parole sono il potente mezzo che la vita ci regala per creare sintonie, contrasti, confronti e quanto altro serva a relazionarsi con gli altri. Alcune volte m'è sembrato di parlare ad un sasso, altre volte sono stata ascoltata, poche volte compresa, ma tant'è...mica si può avere la perfezione. Sempre attenta a metter da parte i miei problemi per far posto a quelli degli altri, talvolta mi capita di parlare da sola e, rispetto a certe conversazioni ti dirò che la differenza è poca. Parole...se solo si capisse come sono importanti e, soprattutto, se solo si capisse quanto è importante pesarle e valutarne bene le conseguenze. Un abbraccio forte fata Carolina, e finalmente è partito il tuo bracciale...:)
Gabriella

 

ciao Fata Gabry le parole sono importati è vero,qualcuno mi ha insegnato che spesso l'esempio lo è ancora di più ed ha ragione,io ho compreso comunque arriva quel deve arrivare e quel che gli altri sono aperti a cogliere nel bene e nel male.Grazie aspetto con gioia il bracciale.

 

Essendo sordomuto la comunicazione scritta per me è davvero essenziale, è l'unico modo che ho per esprimere concetti ed emozioni, il silenzio non mi spaventa è il mio elemento.

"Nonostante ciò a volte mi accorgo di come le esistenze altrui dure e provate nei sentimenti,calpestate nei diritti o semplicemente messe alla prova dalla vita stessa finiscano con una notte di sonno nel dimenticatoio"

Ricordare è importante, niente finisce con una notte di sonno se noi non vogliamo, mio nonno è uno dei pochi sopravvissuti ai campi di sterminio, come potremmo mai dimenticare? Mai restare indifferenti, l'indifferenza è il grande male del mondo, ti uccide dentro.
Spero di aver espresso bene il mio concetto, a volte non sono neppure chiaro a me stesso!
Buona domenica.
Xavier

 

Grazie XAvier quanto scrivi è vero e ti sei espresso benissimo e hai scritto bene "se noi non vogliamo".

 

Posta un commento