Sarà Kay è sempre nel cuore


Ho sempre adorato Sarah Kay, da piccola avevo l'album è credo che insieme all' album di figurine di HollyHobbie siano gli unici due che ho completato.  Li sfogliavo in continuazione, immaginando di essere

nel loro mondo e di indossare i loro abiti.


Sarah Key  pseudonimo creato negli anni 70 da Vivien kubos, illustratrice e autrice australiana di libri per bambini di Greenwich a Sydney (Australia)  



"Quando sua figlia Allison si ammala gravemente Sarah decide di ricreare nei disegni il mondo incantato della sua infanzia con l’obiettivo di confortare la bambina.

Come è nata Sarah Kay? Sarah era il nome dell’animale domestico della signora Kubbos e  Kay è stato aggiunto avendo la stessa iniziale di Kubbos. Essa prova a vendere le illustrazioni e trova un editore che comprerà venti tavole da trasformare in una serie di biglietti di auguri di compleanno. In poco tempo andranno tutti a ruba e per “Sarah” sarà l’inizio di una carriera di grande successo, nonostante la quale la disegnatrice non si metterà mai sotto le luci dei riflettori, continuerà infatti a essere molto riservata e di lei si sa solo che vive tutt’ora in un sobborgo di Sidney, con Allison e Adam, i suoi figli e ha un magnifico giardino. " http://www.tiraccontounastoriablog.com/sarah-ka




"I suoi soggetti sono immediatamente riconoscibili per la loro capacità di ispirare dolcezza e tenerezza. Un tratto delicato e uno spiccato gusto per la decorazione, danno vita a una miriade di bambine che si aggirano per una fattoria che non vediamo, ma sappiamo essere dietro l'angolo. E mentre le bambine di Sarah Kay se ne vanno in giro con dei fiori in mano, giocano con un cane, fanno un pic-nic o semplicemente ramazzano per terra, chi le osserva non può fare a meno di sospirare e immaginare di essere lì con loro. Come se fosse possibile con un disegno tornare indietro nel tempo, a quando si era bambini e il mondo sembrava più semplice e più bello.

Il segreto dei disegni di Sarah Kay forse è tutto qui. Non lo sapremo mai.

http://ilclandimariapia.blogspot.com/2013/08/holly-hobbie-sarah-kay-e-le-bimbe.html


 Qualche anno fa sono stata felice di trovare nelle librerie libri illustrati di Sara  May

è stato come fare un tuffo nel passato, un bellissimo tuffo nella mia infanzia.



Commenti

  1. Disegni famosissimi e stile inconfondibile: in effetti sono incantevoli e dolcissimi.

    RispondiElimina
  2. Un tratto delicato, semplice ma in grado di meravigliare. Mi piacerebbe saperlo fare anche io :)

    RispondiElimina

Posta un commento