Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non solo aforismi :Dio ci ha dato due orecchie e una sola bocca

Risultati immagini per aforismi romani

                                                immagine da http://aforismiromani.tumblr.com/

Introduzione

È innegabile aforismi,citazioni,estratti da grandi discorsi,e molto altro ancora sono un insieme di poche frasi che contengono concetti,significati,metafore importanti e spesso veritiere.
Quando ne leggiamo uno nuovo la prima volta un breve moto dell’anima o della psiche si mette in atto,spesso  però non trova seguito.
Lì troviamo ovunque nei libri,nelle bacheche dei tanti social del web,ovunque,ne siamo circondati,e dall’evento delle “rete” ormai sono tendenza.

Ciò che  mi chiedo spesso è: –chi posta questo o quell’aforisma sa davvero cosa posta,ci crede davvero,l’ha sperimentato sulla sua pelle,gli ha cambiato la vita o anche un solo giorno della sua vita?. O forse lo trova semplicemente bello e tutto finisce lì  fino al prossimo aforisma?
Spesso non si conosce nemmeno l’autore di questa o quella citazione,ad esempio è famosa quella di Edison che tentò mille e più volte di inventare la lampadina,è gettonata per sottolineare l’importanza della caparbietà,di non mollare eppure Edison fu un grande stronzo per avidità e paura nei confronti di Tesla, ecco questo piccolo
dettaglio è assai trascurato se non quasi sconosciuto,ma il fine giustifica i mezzi e per insegnare a non mollare va bene anche Edison,meglio puntare verso il fine e tralasciare il chi,come e quando altrimenti di aforismi o citazioni  degni di essere ricordati ed usati come esempio  ne resterebbero probabilmente ben pochi.Ma anche dal cattivo esempio possiamo imparare.

Adesso io non so se quel che scrivo avrà un seguito ma a tutte queste mie curiosità mi piacerebbe trovare risposte anche sincere.Non credo vi sia nulla di male in certi ambiti predicare bene e razzolare male,credo che lo sappiamo tutti quanto fra la teoria e la pratica vi sia differenza,quanto pur apparendoci illuminanti,saggi e veritieri questi, chiamiamoli suggerimenti di vita, siano in realtà difficili da mettere in pratica.

Il post:

Dio ci ha dato due orecchie e una sola bocca,
proprio per ascoltare di più e parlare di meno.”
(detto popolare)

Detto bellissimo.Ma quanto  in realtà è messo in pratica?

Per quanto mi riguarda a volte parlo troppo,ascolto poco,Altre volte compio il miracolo ascolto molto e parlo poco.Altre volte mi trovo in bilico fra le due cose,dove non è la saggezza di questo detto a fare da sovrana nel mio essere ma le mie incertezze e le mie perplessità. Insomma fra il sapere e il non sapere scelgo di tacere.

Scherzosa,ironica apparentemente di semplice attuazione,una forte presa di coscienza  la citazione  romana dell’immagine,,.ma quante volte ce lo siamo detto e quante volte ce ne siamo scordati di mantenere  fede a quel proposito di voler essere felici senza dover necessariamente aspettare le scialuppe di salvataggio? Felici a qualunque costo!

6 commenti:

Ciao Carolina,
anch'io rientro nella folta schiera degli estimatori sia di aforismi che di proverbi.
Una certa cultura pretenziosa e saccente li aveva banditi, insieme alle favole e a tutta la tradizione: operazione vergognosa di presunzione e rinnegamento dell'identità collettiva e di tutti i suoi valori.
Quanto alla pratica di vita...sono pur sempre i granelli di sabbia che formano la spiaggia :))
Marilena

 

Carolina, scrivi sempre cose molto giuste, vere e condivisibili, mi piace moltissimo il tuo modo di riflettere su tutto, spaziando in tantissimi argomenti, e sempre in un modo che interessa e coinvolge :)
Per quanto riguarda gli aforismi, quelli della foto postata da te, i romani diciamo, ho notato che spopolano su WhatsApp, non so se pure altrove perchè non ho social, ma ecco li mettono in tanti. In generale aforismi e proverbi sono spesso validi, ma non in senso assoluto anche perchè ce ne sono alcuni che sostengono l'esatto contrario di altri, perciò è anche una questione di come uno vive e vede la vita.
Di certo si, in genere le persone sono buone a parlare, a identificarsi in questo e quello (non parlo solo di aforismi quindi qui) ma poi non fanno quello che scrivono/dicono/sostengono. Non saprei dire se sia una "colpa", per me è semplicemente magari la superficialità del nostro essere, raramente ho incontrato persone che fanno quel che dicono :)

 

Caio Marilena,che fossero stati banditi ammetto di non saperlo e quanto mi dici è effettivamente una cosa poco sana.Per quanto riguarda la pratica di vita condiviso sono granelli di sabbia che formano una spiaggia.

Ciao Maurizio ringrazio te di farmi sempre i complimenti.
Purtroppo ogg come oggi sono cose che spopolano ovunque,si postano perché fanno scena,perché sono belli,perché sono tante cose ma temo che a volte le persone non abbiano idea di cosa poostano,mi riferisco agli aforismi,ecc. ovviamente ci sono anche persone che ci credono davvero o meglio ne condicidono il pensiero e ne fatto un po' il motto della loro vita,Sarebbe bello sapere che questi messaggi girano fra le persone con consapevolezza anché con leggerezza.Poi come dici tu non tutti sono validi,e forse neppure condivisibili.Un abbraccio.

 

Eh eh eh, Carola, fosse semplice. Io come scrissi tempo fa, mi sento spesso come Alice nel paese delle meraviglie: "Mi so dar ottimi consigli ma poi seguirli mai non so"
Però stasera stavo proprio riflettendo con un'amica a anche con me stessa, su quanto sia importante porsi l'obiettivo di essere felice. E la citazione romana ce sta alla grande! Un abbraccio!

 

Ci sono persone che riescono ad esprimere a parole quelle verità che sono già dentro di te ma che non sei riuscito a tirare fuori, o a vedere bene; per questo spesso si reagisce emotivamente davanti ad un aforisma. Quando qualcosa si capisce sul serio, si sente come vera, dovrebbe essere naturale metterla anche in pratica, o almeno provarci ... quando questo non accade significa che, evidentemente, non ne abbiamo compreso seriamente il significato. È come imparare a leggere; una volta che hai capito come si fa, potresti mai riuscire a guardare una frase senza leggerla?
Il punto è che, purtroppo, spesso c'è troppa superficialità, dettata prevalentemente dai ritmi serrati nei quali viviamo; non c'è più tempo per assaporare, assimilare, ma soltanto per assaggiare confusamente di qua e di la.
Per quanto riguarda il detto popolare che hai postato...mi hai fatto venire in mente il voto del silenzio; ci sono molte persone nel mondo che, per ampliare il proprio spirito, scelgono di rimanere in assoluto silenzio per settimane, mesi o addirittura anni. Per evitare che gli altri si facciano domande portano una spilla appuntata sul petto con una breve scritta che indica la loro scelta. Ho sempre trovato questa pratica molto interessante perchè cambia la tua percezione del mondo, ti costringe a controllare i tuoi stati d'animo perchè non puoi esprimerli, coltiva l'umiltà perchè non puoi rispondere alle eventuali provocazioni ed obbliga gli altri a considerarti per quello che fai e non per quello che dici....spingendoti a mettere i tuoi pensieri nelle tue azioni.
Un saluto.

 

Buongiorno MrLoto, condivido totalmente il tuo pensiero.

Ciao Lilly,e lo so che te a Alice siete gemelle :-))).Un bacione.

 

Posta un commento