La crisi del McDonald’s

 

Risultati immagini per mcdonald

Per un attimo ho ben sperato che la crisi del grande McDonald’s fosse dovuta ai suoi cibi junk food ma non è esattamente così a sentire gli esperti,però…
McDonald’s negli Usa e in Asia è in crisi ormai da due anni,mentre in Europa e in Russia cresce.
Ha detta  degli esperti la causa sarebbe l’introduzione di pietanze alternative naturali come  ad esempio le  insalate. La  preparazione  di  queste pietanze sembrerebbe  che  rubi “ secondi di vita alle persone” si passa dai 152 ai 189 secondi di tempo per la preparazione, a quanto pare la gente continua a preferire il Big Mac con cui continuare a farsi del male,la persone continuano a preferire la velocità alla qualità.
Ognuno pianga del suo male mi verrebbe da dire…però io personalmente non credo che la crisi del colosso degli hamburger sia dovuta solo a questo.
Credo che comunque  una presa di coscienza da  parte di sempre più persone c’è stata  lo  dimostra  la prima mossa di rilancio  da parte di Easterbrook. Mentre in  Europa; si sa noi siamo sempre gli ultimi ad imitare gli Usa nelle poche cose che hanno  di buono però i  primi a seguirli  nel male, per  il Mc qui   le cose vanno a gonfie vele. Nella nostra “Junk Europa” quanto passerà prima che anche qui il McDonald’s conosca crisi?
 
McDonald’s comunque sia corre ai ripari Steve Easterbrook a capo del Mc dal marzo scorso annuncia che entro due anni ai polli usati dal gruppo non verranno più somministrati antibiotici.Complimenti Steve ottima strategia di marketing! Nel frattempo cuccatevi gli antibiotici…

p.s:Per quanto mi riguarda questa mi suona come un ammissione di colpa del tipo: “è vero vi abbiamo riempiti di antibiotici, conservanti spazzatura fino ad ora ma ora cambieremo”.Consideriamola una piccola vittoria.

Commenti

  1. Una piccola vittoria non la considero più di tanto... Cioe fino ad adesso ci hanno fatto (me pochissimo, parlo al plurale in senso europeo o mondiale) mangiare roba spazzatura, portarrice di malattie anche gravi... Appena frenano un po le vendite ecco che arriva l' altruismo, la voglia di cambiare....... C è Soltanto un nuovo sporco interesse sotto alle multinazionali...
    Che poi c è da fidarsi di un annuncio di questo tipo? Io non ci credo nemmeno se lo vedo!!!!
    Che poi, se andiamo a guardare bene, neanche le insalate si salvano... Verdure piene di prodotti chimici, pesticidi, veleni per farle più lucidi, più gonfie, più belle esteriormente, più conservabili... È dolo una trovata pubblicitaria... Si vuol far credere che tutto il cibo meno calorico sia più sano, purtroppo non è così...
    Mi dispiace essere consapevolie di questo e non poter evitare sempre ogni ingrediente chimico in molti alimenti... Siamo troppi pieni di robaccia ovunque...
    Scusa se mi sono allungata con i discorsi..l
    Un abbraccio Carolina!

    RispondiElimina
  2. Ciao Ilaria,di spazio qui ce per esprimersi ce n'e è sempre ben accolta un opionione.
    E non sbagli,infatti io stessa lo definita una buona strategia di marketing,a volte anche il"potere" è costretto a chinare la testa se vuole continuare a tenere la supremazia.Anche il Mc si adeguerà per resistere ai continui attacchi e la consapevolezza in crescita delle persone.Si può solo stare a vedere.Per "piccola vittoria" mi riferivo alla sua vittoria auspicandomi che più che per tempi allungati o causa della crici economica sia dovuta alla consapevolezza delle persone.
    Ci sono persone che si sbattono per fare entrare nella testa tarli che portino a riflette e li spingano a cercare la verità,e credimi non è facile,tanti muri, tante resistenze,troppe credenze,e buona parte delle persone preferisce esssere cullata e dal sistema,delegare al sistema anziché prendere posizioni o fare nette scelte.Ecco Ilaria questa crisi del Mc è una vittoria piccola per queste persone.
    Un abbraccia.

    RispondiElimina
  3. Mamma mia... che schifo. Beh, più arriva la consapevolezza sul cibo, e mi sembra che qualche passetto lo si stia facendo, e più il Mc Donald's avrà vita breve e per una volta la vita breve l'avrà lui e non chi senza saperlo si è rovinata la salute con quelle schifezze! Spero proprio che non si arrivi a credere che fornirà mai cibo salutare... :O :S

    RispondiElimina

Posta un commento