Testo sfumato

 

Due ore per scrivere una “stupida“ guida sull’offerta di conti correnti delle banche,quando il mio tenero gatto con un balzo è montato sulla tastiera, un nano secondo tutto svanito.
E va bene…fin dei conti mentre la scrivevo strizzavo il naso e brontolavo, sentivo quasi una forma di pena verso chi l’avrebbe letta, non tanto per il testo ma per l’obbrobrio delle offerte, ci prendono per il culo.
Se quando entri in una banca pensi di poter scegliere e fare un buon affare,ti sbagli!
Alla fine davanti al testo sfumato ho sorriso, ho risparmiato a qualcuno di leggere un enormità di cazzate.

p.s Dopo ciò non pensate che scrivere guide sia il mio lavoro, ma solo un hobby, ogni articolo è retribuito con cifre da scompisciarsi dalle risate.ma tutto sommato utile  e divertente

Commenti

  1. I gatti sanno sempre la cosa giusta da fare perchè hanno capito come vivere!
    e per fare il colto ecco una citazione:

    Uno scrittore senza un gatto è inconcepibile. Certo è una scelta perversa, poiché sarebbe più semplice scrivere con un bufalo nella stanza piuttosto che con un gatto. Si accucciano tra i vostri appunti, mordicchiano le penne e camminano sui tasti della macchina da scrivere. (Barbara Holland)

    RispondiElimina
  2. Io adoro i cani, ma diciamo che adoro gli animali in generale.
    Il gatto, però, mi ha sempre affascinato. Ha un non so che di incredibile. Ha uno stile di vita impeccabile.

    RispondiElimina

Posta un commento