Cosa scrivo

            Questa sera guardando il mio blog mi sono chiesta <cosa scrivo nel mio blog questa sera?>
In questi giorni penso di avere scritto kilometriche righe di parole,ho scritto un lungo commento  che  diventerà un guest post, una guida sulle Tigri bianche,bellissime! Le loro immagini hanno rallegrato tutta la mia giornata  di ieri! Mi entusiasmo per poco?Si,vero.
Ho scritto una guida sui conti correnti di una certa banca,pur tappandomi il naso:<io odio le banche> e in fine una guida su Cyrano De Bergerac,al di là della bellezza dell’opera letteraria di Rostand, mi viene da dire < ma che storia d’amore sfigata>,ho sparso qualche commento qua e là giusto per seminare il “Carola pensiero” e ribadire al mondo che esisto,caso non se ne fossero accorti…ma qualcuno eccome se se ne accorto.
Ho scritto tanto da essere vuota, soddisfatta,ma il premio Pulitzer rimane un sogno….
Sento odore di bruciato…noooo, il cavolfiore sta bruciando in forno!

                                                               
Pausa scrittura …
*“…alle sedie e ai tavoli preferivo la terra,gli alberi,le caverne,perché là io sentivo di potermi appoggiare alla
guancia di Dio”.È quello che mi servirebbe in questi giorni.

*Clarissa Pinkola Estés da Donne corrono coi lupi




Commenti

  1. è bello quando qualcuno se ne accorge, vero? E la prossima volta che ti metti ai fornelli stai attenta!!!Ciao Carolina, un abbraccio!

    RispondiElimina

Posta un commento